«Avete notato che si respira già aria di larghe intese? La candidata più avanti dosa bene le uscite, e fa bene visto una classe dirigente che la farebbe perdere se parlasse. Comunque lo diciamo forte e chiaro: noi non ci saremo».

Così il leader del M5S Giuseppe Conte alla presentazione del programma elettorale all’Auditorium della Conciliazione.

«Questo governo dei migliori aveva tutte le carte in regola, aveva curriculum e competenze, conoscenze, entrature negli ambienti finanziari, ma se non lavori per il tuo popolo con coraggio e determinazione non vai da nessuna parte, abbracci la logica dello stesso e la tecnica del rinvio, come è successo adesso. Avrà anche avuto i curriculum migliori, ma ci ha portato allo stallo», ha affermato Conte.

1 comment on “Conte: «Si respira già aria di larghe intese: noi non ci saremo»
  1. Giacomo Allemandi ha detto:

    Conte sa benissimo che questa gentaglia in campagna elettorale fa i salti mortali per pararsi il culo e garantirsi le cadreghe. A loro non interessa il bene del Paese e dei cittadini che lavorano nelle fabbriche e i pensionati al minimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.