«Si tratta di un calcolo elettorale, banalmente».

Così Giorgia Meloni parlando ai microfoni di Non Stop News su Rtl 102,5 dello strappo del leader di Azione dal Pd.

La leader FdI ha affermato che quanto sta accadendo nel centrosinistra è «uno spettacolo abbastanza tragicomico, che racconta bene su quali basi muovono le alleanze tra i nostri avversari. Quando ci si
muove sui contenuti le soluzioni si trovano facilmente, dall’altra parte invece l’unica idea compatibile è ‘battiamo la destra’ e quindi ecco la santa alleanza con dentro tutto e il contrario di tutto. Per fare cosa, poi? Non si capisce».

Dunque, ha aggiunto, «Calenda ritiene allora che fuori dal centrosinistra può fare qualcosa di meglio».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.