«Oggi ci troviamo di fronte ad uno scenario internazionale nel quale il pericolo più grave, un pericolo del quale ho parlato fra i primi in Europa e nel mondo, è quello che viene dalla Cina. La politica di Pechino oggi mette assieme il tradizionale espansionismo dell’impero cinese con il moderno globalismo comunista della Cina di oggi, sul piano economico, politico, e in prospettiva anche militare».

Così il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi nel suo intervento alla convention di partito ‘L’Italia del futuro’ che si è tenuta sabato a Napoli.

«È una minaccia molto seria e pericolosa», ha aggiunto.

Berlusconi ha poi assicurato che Fi «è – e rimarrà sempre – dalla parte dell’Europa, dalla parte dell’Alleanza Atlantica, dalla parte dell’Occidente, dalla parte degli Stati Uniti».

«Le prossime elezioni. Sono elezioni decisive per costruire il futuro che vogliamo. Sono elezioni che il centrodestra deve vincere, e che può vincere solo se Forza Italia sarà il partito trainante, solo se Forza Italia sarà come sempre in passato il perno della nostra coalizione», ha anche detto l’ex premier.

Scarica l’app di Ascolta la Notizia per Android: https://bit.ly/2F3ptXR o iPhone: https://apple.co/2F8zEdU

Attiva la skill di Ascolta la Notizia nel tuo dispositivo Alexa: https://amzn.to/3K7RTfU

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.