Ucraina, Di Maio: «Tutto quello che facciamo come governo si fonderà sempre sul diritto alla legittima difesa del popolo ucraino»

«Non parlerei di tensioni» nella maggioranza, «è stata posta una questione sull’articolo 51 delle Nazioni Unite che parla del diritto alla legittima difesa dei popoli e dei Paesi e tutto quello che abbiamo fatto come governo si fonderà sempre sul diritto alla legittima difesa del popolo ucraino».

Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, rispondendo a una domanda dei giornalisti sulle divisioni nella maggioranza rispetto alla guerra tra Russia e Ucraina.

«Siamo in guerra da due mesi per un’azione unilaterale della Russia, in questi due mesi non abbiamo mai smesso e non smetteremo di cercare e trovare una soluzione diplomatica, politica alla crisi. Ma per arrivare alla pace bisogna essere in due e Putin non sta dimostrando di volere la pace», ha aggiunto il titolare della Farnesina.

«Il nostro obiettivo» – ha assicurato Di Maio – «è percorrere la strada stretta, in salita, del negoziato anche sostenendo la Turchia e ci siamo proposti nel gruppo di paesi garanti della neutralità dell’Ucraina. Nei limiti del mandato del Parlamento italiano abbiamo dato supporto finanziario, umanitario e anche all’esercito ucraino per difenderci. Ma l’articolo 51dell’Onu, sulla legittima difesa, resta il faro per garantire la sovranità e l’integrità dell’Ucraina».

Scarica l’app di Ascolta la Notizia per Android: https://bit.ly/2F3ptXR o iPhone: https://apple.co/2F8zEdU

Attiva la skill di Ascolta la Notizia nel tuo dispositivo Alexa: https://amzn.to/3K7RTfU

1 comment on “Ucraina, Di Maio: «Tutto quello che facciamo come governo si fonderà sempre sul diritto alla legittima difesa del popolo ucraino»
  1. Vittorio ha detto:

    con questo che state facendo ok Uccidete il popolo UCRAINO ( INVIARE LE ARMI ) UCCIDETE UNCHE IL POPOLO EUROPEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.