«I 5 Stelle sono stati la più grande truffa della politica italiana, hanno raccontato ai cittadini cose che non hanno mai fatto, si sono attaccati coi rampini alle sedie. Di Maio al Mise ha fatto dei casini che la metà basta. Poi a un certo punto si ravvedono e dicono ‘ma io adesso non sono più quello di prima, io sono un buon democristiano e quindi mi dovete continuare a votare’. I 5 stelle devono scomparire perché hanno preso per i fondelli i cittadini».

Così Carlo Calenda a Tagadà su La7.

«Io credo che questo problema” del dialogo tra Enrico Letta e Giuseppe Conte «non esisterà più. I 5 Stelle non esistono più» e «non è che non mi posso fidare di Conte perché è cattivo, ma perché quel movimento è il gas, è un gas che ha inquinato la politica italiana e che verrà disperso alla prossime politiche», ha aggiunto Calenda.

Scarica l’app di Ascolta la Notizia per Android: https://bit.ly/2F3ptXR o iPhone: https://apple.co/2F8zEdU

Attiva la skill di Ascolta la Notizia nel tuo dispositivo Alexa: https://amzn.to/3K7RTfU

3 comments on “Calenda: «I 5 Stelle sono stati la più grande truffa della politica italiana: devono scomparire»
  1. Anna Caggiano ha detto:

    Ha parlato il nulla,uno che ha fatto solo danni quando stava al Mise piazzato da Renzi, vedi l’Ilva.

  2. luigi russolillo ha detto:

    una persona cosi lo possono votare solo i romani, per far fuori la raggi , non mi aspettavo i romani cosi stupidi.

  3. VINCENZ0 ha detto:

    se c’è qualcuno che deve sparire dalla politica ITALIANA È lei, perché non serve a niente. infatti quando stavi al governo ai compinato solo guai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.