Conte: «La proposta di legge sulla parità salariale è stata definitivamente approvata in Senato»

«La proposta di legge sulla parità salariale è stata definitivamente approvata in Senato. Grazie all’impegno e all’accelerazione imposta dal Movimento 5 Stelle il nostro Paese si dota di uno scudo contro le discriminazioni tra uomo e donna nei luoghi di lavoro».

Lo ha scritto in un post su Facebook il presidente del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte.

«Un passaggio che rafforza la nostra democrazia e la convinzione che le conquiste sui diritti sociali e civili devono viaggiare spedite, di pari passo, insieme.
Sul lavoro il M5S non farà mai un passo indietro, come ci ricorda oggi il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella “il lavoro deve essere rimesso al centro”. Adesso avanti su salario minimo e taglio del cuneo fiscale per aumentare le buste paga degli italiani, avanti sulle politiche attive per rafforzare i meccanismi di inserimento lavorativo.
Non molliamo», ha concluso Conte.

2 comments on “Conte: «La proposta di legge sulla parità salariale è stata definitivamente approvata in Senato»
  1. Samuele ha detto:

    Grazie Presidente, avanti tutta così siamo sempre con Lei ❤️

  2. Bruno Giulino ha detto:

    Dovrebbero diminuire molte tasse non si può essere sopressi da anni sempre aumenti e meno salario ci stanno portando alla schiavitù senza che un popolo li vota questi politici che ci sono politici messi solo per rubarci lo stipendio ci vorrebbero pochi ma buoni dove fare le leggi giuste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.