Salvini: «Ho l’impressione che qualcuno stia trattando gli italiani come un popolo di bambini dell’asilo»

«Io ricordo che se il governo potrà usare per gli italiani 55 miliardi di euro di cui si parla oggi è solo perché la Lega, il centrodestra, hanno votato questo provvedimento» per lo scostamento di bilancio.

Così il leader della Lega Matteo Salvini, intervenendo in Aula, al Senato,

«Questo per onestà ed è strano, lo dico al presidente Conte, che si rimproveri ogni nefandezza a Salvini, alla Lega, al centrodestra» in quanto «se noi oggi non fossimo, per responsabilità e per amore dell’Italia, rimasti qua dentro, voi avreste perso per strada giorni e miliardi di euro», ha aggiunto il leghista.

Inoltre «ho l’impressione che qualcuno stia trattando gli italiani come un popolo di bambini dell’asilo che vanno accuditi, a cui va concessa una passeggiatina, ma non troppo lontano, un giro in bicicletta ma non troppo lontano», ha attaccato Salvini.

1 comment on “Salvini: «Ho l’impressione che qualcuno stia trattando gli italiani come un popolo di bambini dell’asilo»
  1. Alessandro ha detto:

    Bravi avanti così non bisogna permettere alla maggioranza di trattarci come un gregge di pecore in questo modo si comportano come dei dittatori i pieni poteri se li sono presi loro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.