Napolitano: «Non ho preso parte al voto per motivi di salute, ma sono favorevole alla nascita del nuovo governo»

«Sono dispiaciuto che le mie attuali condizioni di salute non mi consentano oggi di prendere parte alla seduta del Senato sulla fiducia. Intendo però rendere noto il mio orientamento, come Senatore di Diritto e a Vita, favorevole alla nascita del nuovo governo, pur di fronte a oggettive difficoltà e alla necessità di meglio definire convergenze politiche e programmatiche e la loro tenuta nel tempo».

È quanto si legge in una nota del presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano.

«Il nuovo governo, formatosi in un momento difficile, ha di fronte a sé il compito indifferibile di predisporre la legge di bilancio per il 2020, e adottare le misure economiche e sociali di cui l’Italia ha bisogno. Voglio sottolineare l’importanza delle dichiarazioni sulla politica internazionale e sul ribadito impegno dell’Italia nell’Unione Europea, pur in presenza di legittime richieste di riforme,» ha affermato Napolitano.

4 comments on “Napolitano: «Non ho preso parte al voto per motivi di salute, ma sono favorevole alla nascita del nuovo governo»
  1. Pasquale ha detto:

    Emerito ex presidente il popolo italiano è stanco dei paroloni vuole vedere i fatti cominci a rinunciare a parte degli innumerevoli privilegi che vi siete dati e poi potrà parlarci ed esser ascoltato. !!!!

  2. Goffredo ha detto:

    Non e’credibile.

  3. Mauro Ferrari ha detto:

    Vecchio baccucco da mandare fuori dai palazzi governativi e senza un euro… Ne ha già rubati fin troppi.

    1. Paola Cimino ha detto:

      Avrekbbr potuto inventarsi altro!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.