Dolcificanti artificiali, Berrino: «A causa di queste sostanze ci si ammala addirittura di più di diabete»

Il dottor Franco Berrino, medico e presidente dell’associazione “La Grande Via”, ha parlato dei rischi che corriamo quando consumiamo bevande zuccherate.

Il rischio principale è di diventare obesi, ha spiegato Berrino, che ha avvertito: «L’American Heart Association ha valutato che ci sono anche fattori di rischio molto importanti per l’insorgenza di malattie cardiovascolari. Nonostante questo oggi ci troviamo questi distributori nelle scuole, e la cosa drammatica è che l’industria delle bevande zuccherate è ben consapevole dei rischi per la salute. Se ne rende conto e quindi ha detto che dal prossimo anno ci saranno solo bevande con dolcificanti artificiali.

Tuttavia, ha sottolineato il medico, anche i dolcificanti artificiali sono pericolosi: «A causa di queste sostanze ci si ammala addirittura di più di diabete, sono 200 volte più dolci dello zucchero naturale. La soluzione sarebbe, appunto, introdurre succhi di frutta senza zucchero,» ha affermato.

14 comments on “Dolcificanti artificiali, Berrino: «A causa di queste sostanze ci si ammala addirittura di più di diabete»
  1. Marta ha detto:

    Sono perfettamente d’accordo prof. Bertino e grazie x tutte le informazioni utili che ci regala!💐

    1. Conci ha detto:

      Egr. Dott. Berrino sono perfettamente d’accordo, io faccio pochissimi dolci e pur usando zucchero di canna integrale dimezzo sempre la quantità, ci si abitua al nuovo gusto meno dolcificato

  2. Musico' antonino ha detto:

    Artificiali o naturali se non è zuppa è pan bagnato !! Sempre glucosio è Quello che c’è di peggio é che attaverso un mastocida situato prima del cervello crea una dipendenza schiavizzando i consumatori con buona pace del ministero della salute !!!!

    1. Luca ha detto:

      La grande via della consapevolezza ci porterà lontano, chapeau.

  3. Annarita Bonci ha detto:

    Si resta.attoniti davanti al silenzio complice dei mezzi di informazione in merito ai rischi legati all’assunzione di zuccheri. Gravissima questa omussione, questo silenzio comlice del male a danno di tutti noi.

    1. Elena Griccioni ha detto:

      Purtroppo tutto quello che genera profitto e arricchisce le grandi multinazionali è poi quello che è nocivo in termini di salute. Penso alle sigarette e agli alcoolici che tutti sanno essere dannosi per la salute però….lo stato etico non esiste dobbiamo essere informati noi .

  4. Davide Berti ha detto:

    Saranno anche 200 volte più dolci dello zucchero ma la quantità usata è 200 volte inferiore

    1. Nicola Bassi ha detto:

      Est modus in rebus. Lei è un agitatore di folle.

  5. Gavino.siciliano ha detto:

    Volevo sapere sono diabetico tipo 2 euro stavo a come dolcificante e dannoso

  6. Gavino.siciliano ha detto:

    Usare stevia che mi dite

  7. Giovanni ha detto:

    Ringrazio il dr. Berrino per il sostegno a questa pubblicità regresso : le bevande zuccherate, i dolcificanti artificiali, ed infine la molecola puramente chimica: del fruttosio+maltosio+destrosio succhi dalla barbabietola che raggruppati chimicamente abbiamo=saccarosio=zucchero grezzo di colore marroncino per poi sbiancarlo con un processo altamente chimico detto di calcificazione , nell’ingerire lo zucchero bianco = saccarosio, il nostro organismo benanche sia un laboratorio naturale, non ingerisce direttamente la molecola saccarosio, ma perassorbirla la deve scindere in fruttosio maltosio e destrosio ed e’ proprio questa scissione che col tempo con gli abusi ove oggigiorno lo zucchero bianco (SACCAROSIO)è dappertutto crea grossi danni al nostro organismo………….usare o il miele d’api, il dolcificante della stevia oppure dolcificare una torta o un dolce qualsiasi con uvetta (uva passa), seguiamo le leggi della natura: l’almentazione il cibo più e’ biodegradabile meglio viene assorbito dal nostro organismo cosi come deve essere per il nostro ambiente che ci circonda sia per non inquinare le acque terrestre sia per non inquinare tutta la vegetazione .vi trasferisco la mia lettura su questi studi di famosi nutrizionisti americani sicuramente non legati o collusi con grosse aziende spegiudicate per un selvaggio commercio
    saluti
    G.C.

  8. Zita bonucchi ha detto:

    Grazie, per rappresentare tutti noi

  9. Giuseppe ha detto:

    E ma che palle, lo zucchero non va bene, la carne non va bene, il pane non va bene, i formaggi non vanno bene, le uova non vanno bene, i pesci sono contaminati.
    Uno non può vivere solo di sedano finocchi e carote Bio.

  10. Francy ha detto:

    Io uso il dolcificante da 9 anni e non ho il diabete,ed ho i genitori diabetici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.