Conte: «Lavoriamo per non far precipitare il Paese nell’austerity»

“Con la legge di bilancio avevamo scongiurato gli aumenti delle accise e dell’Iva. Noi lavoriamo per non precipitare il Paese in un clima di austerity che soffocherebbe la crescita economica”. Così il premier Giuseppe Conte, parlando con i cronisti fuori da Palazzo Chigi. “Ieri abbiamo varato un decreto di 45 articoli, è un corposo strumento normativo che favorisce il rafforzamento delle imprese, consente loro di essere più competitive pure nei mercati globali”, ha aggiunto il presidente del Consiglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.