Il robot progettato per tirare palloni da basket più preciso di un giocatore dell’NBA nel tiro da 3

La Toyota ha realizzato un robot alto due metri in grado di tirare una palla da basket con estrema precisione, che può facilmente avere la meglio su giocatori professionisti. Il suo nome è Cue 3. 

Questo gioiello dell’automazione utilizza dei sensori situati sul suo torso per individuare la distanza e l’angolo del cesto per calibrarsi; poi, esegue il lancio grazie alle braccia e gambe meccaniche. La sua mira nei tiri è fondamentalmente ineguagliabile.

Durante una dimostrazione, il robot è riuscito a mettere a segno dalla zona dei 3 punti, cinque tiri su otto. Cue 3 vanta di una percentuale di successi del 62%, mentre il record in una singola stagione di NBA è del 53%, detenuta da Kyle Korver. Stephen Curry, considerato il miglior tiratore del campionato, ha una media in carriera del 43%, la quinta più alta di tutti i tempi.

Gli sviluppatori della Toyota hanno dichiarato che il robot è stato progettato per dimostrare l’uso del feedback visivo: la precisione dei tiri è garantita dall’abilità dei sensori di migliorare la mira in basa ai dati ricevuti. 

Il robot non è ovviamente in grado di correre o dribblare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.