Tragedia per la morte di un bimbo di soli 5 anni: sembrava un’operazione semplicissima, aperta l’inchiesta

Doveva essere un intervento di routine che non destava preoccupazione ma purtroppo è finito in tragedia: muore bimbo di soli 5 anni.

I genitori erano sereni, credevano che quell’operazione sarebbe stata una cosa semplice e invece hanno dovuto dire addio al loro bambino, che aveva solo 5 anni.

Bambino muore ucraina
Bambino di 5 anni muore dopo semplice intervento – (Ascoltalanotizia.it)

Il piccolo purtroppo è deceduto in seguito ad alcune complicazioni insorte dopo l’operazione e i genitori non riescono a credere che non potranno più riabbracciare il loro bambino, hanno infatti sporto denuncia perché vogliono che sia fatta chiarezza.

Bambino di 5 anni muore dopo un intervento ai denti da latte

Un bambino di cinque anni è morto dopo un intervento per la rimozione di due denti da latte. Doveva essere un intervento semplice, di routine, di quelli che si dovrebbero fare ad occhi chiusi e invece non è stato così. L’operazione – effettuata in una clinica dentistica – è stata fatta in anestesia totale.

Dramma ospedale
Dramma in ospedale, bambino di 5 anni muore tragicamente – (Ascoltalanotizia.it)

La terribile notizia è stata riportata dal The Sun, la tragedia è avvenuta a Lviv, in Ucraina. I genitori lo scorso 17 dicembre hanno portato il loro bambino in clinica per fargli estrarre due denti da latte. Il piccolino era spaventato e per questo il medico avrebbe deciso di fargli l’anestesia totale con il consenso del padre e della madre. Poco dopo la mamma, che era in attesa fuori dalla sala operatoria, ha sentito un grande rumore provenire dalla stanza in cui stavano operando il figlio.

Poi ha visto due squadre di soccorso arrivare nella clinica e il bambino è stato portato d’urgenza all’ospedale locale. Secondo quanto riportato dal tg ucraino Unian, alla madre è stato detto che il cuore del figlio aveva smesso di battere poco dopo l’anestesia totale. I medici sarebbero riusciti subito a rianimarlo, ma purtroppo dopo essere stato trasferito in terapia intensiva gli è stata diagnosticata la morte cerebrale. I genitori sono disperati e subito dopo l’operazione, mentre il figlio era in coma, avevano detto di non aver compreso cosa fosse successo al loro bambino.

Sulla vicenda al momento indaga la polizia che sta cercando di ricostruire l’accaduto, analizzando tutte le carte per accertare cosa sia accaduto e risalire così ad eventuali responsabilità. Intanto la notizia della morte di un bambino di cinque anni, deceduto a seguito di un così banale intervento, ha sconvolto il paese, sono moltissimi i messaggi di cordoglio che circolano in rete in ricordo del piccolino, che invitano i genitori a farsi forza in un momento così tragico.

Impostazioni privacy