Marco Liorni curiosità: in cosa è laureato il conduttore Rai

Prima di intraprendere l’avventura nel mondo dello spettacolo che lo ha portato alla fama, il presentatore si era iscritto all’università.

Era il 1996 quando apparve per la prima volta sul piccolo schermo, quello che conta, la trasmissione era Verissimo su Canale 5. Non esattamente il suo esordio però, visto che qualche tempo prima aveva stretto una collaborazione con l’emittente GBR, protagonista degli spazi Cronaca nera e Domenica a tutto goal al fianco di Monica Leofreddi e Cristina Bianchino. Il percorso di Marco Liorni nel mondo dello spettacolo era partito in realtà dalla radio, quando faceva lo speaker su Tele Radio Domani e Radio Incontro.

Marco Liorni, cosa ha studiato il conduttore? Il suo percorso
Marco Liorni, 58 anni, è indubbiamente uno dei conduttori più apprezzati. – (fonte foto ANSA)- (Ascoltalanotizia.it)

Il salto di qualità invece arriva quando Cristina Parodi gli cede il posto al timone del programma, da lì in poi la sua carriera è segnata. Finisce successivamente su Italia 1, diventando il volto di Real TV, di Eroi per caso e di Angeli;  la definitiva consacrazione grazie al Grande Fratello. Sono solo alcune delle tappe che hanno portato il 58enne a dove è ora ovvero alla guida de L’Eredità; è uno dei conduttori più amati ma non tutti sanno cosa ha studiato mentre inseguiva il suo sogno.

Cosa ha studiato il conduttore Marco Liorni? Il suo percorso dal liceo all’università

Si faceva chiamare Marco Donati, un nome d’arte per iniziare con i migliori auspici la propria carriera in radio. Ne sono passati di anni da allora, oggi Marco Liorni è una colonna portante del palinsesto Rai. È anche per questo che da Viale Mazzini hanno deciso di affidargli uno dei programmi storici come L’Eredità, il conduttore ha raccolto da poco il testimone lasciato da Flavio Insinna dopo il dietrofront della rete su Pino Insegno.

Marco Liorni e gli studi universitari. Sapete in cosa è laureato?
Marco Liorni all’inizio degli anni 2000, nei panni dell’inviato per il Grande Fratello – (fonte foto ANSA)- (Ascoltalanotizia.it)

Muovendo i primi passi, forse, non si sarebbe mai sognato di arrivare a collezionare così tante esperienze di successo. Prima la maturità classica, pare conclusa con il massimo dei voti, e poi la laurea in Scienze Umanistiche. Il percorso di studi è solamente un trampolino di lancio verso la prima avventura in televisione, nel 1995 – all’epoca aveva solamente 30 anni – viene chiamato dall’emittente GBR per partecipare al programma Cronaca nera, che prendeva spunto neanche troppo velatamente da Telefono giallo di Corrado Augias, e a Domenica a tutto goal.

Impostazioni privacy