«Carlo vedo che la campagna elettorale ti ha svegliato».

Il presidente 5Stelle, Giuseppe Conte, si è rivolto così via Facebook al leader di Azione, Carlo Calenda, il quale ha proposto ai partiti di sospendere «la campagna elettorale» per intervenire contro il caro energia.

«Noi l’allarme per interventi massicci per famiglie e imprese, scostamento e tetto al prezzo del gas lo abbiamo lanciato sei mesi fa portando proposte a Draghi. Le risposte non sono arrivate. Sugli extraprofitti poi il Governo si è perso per strada 9 miliardi necessari ad aiutare i cittadini sulle bollette. E ora a pagare sono le famiglie», ha aggiunto Conte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.