Contro «Giorgia Meloni è in atto una demonizzazione vergognosa, come è sempre accaduto ai leader di centrodestra che hanno avuto successo nei sondaggi».

Lo ha detto Silvio Berlusconi a Rtl 102.5.

«La sua scelta di non partecipare al governo Draghi appartiene al passato. Giorgia ha dei meriti non manca di tenacia e di coraggio. Ha ridato una prospettiva a una comunità politica di destra che è una parte importante dell’elettorato italiano», ha aggiunto il leader di Forza Italia, che ha fatto anche sapere: «Devo ancora decidere se candidarmi».

Quanto all’alleanza Pd-Calenda, Berlusconi ha aggiunto: «Hanno fatto un accordo per impedire al centrodestra di governare, ma non ci riusciranno. Trovo triste una alleanza contro qualcuno o qualcosa, è un antico vizio della una sinistra».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.