Tabacci: «Nasce un progetto politico insieme al ministro degli Esteri del miglior governo degli ultimi 25 anni»

«Insieme al ministro degli Esteri del miglior governo degli ultimi 25 anni nasce un progetto politico».

Così il sottosegretario Bruno Tabacci parlando del nuovo partito centrista che sarà presentato oggi insieme a Luigi Di Maio.

«Parlo con Di Maio da un anno e mezzo, da quando è arrivato alla Farnesina con Draghi. Ero incuriosito dalla sua evoluzione, tanto ero distante dal primo Di Maio, tanto sono in piena sintonia con il Di Maio che si autodefinisce senza se e senza ma “draghiano”. Per il resto da democratico cristiano convinto mi vengono in mente le parole di Papa Roncalli: “Se incontri un viandante non chiedergli da dove viene, domanda dove sta andando”», ha spiegato Tabacci.

«Non è né il progetto di Di Maio né di Tabacci, è un progetto comune. Mi convince che siamo perfettamente d’accordo nel giudizio sul lavoro del governo Draghi, nella critica agli irresponsabili, destre e Conte, che gli hanno negato la fiducia, nell’opinione che questo lavoro debba proseguire nella prossima legislatura. Se possibile con lo stesso premier di oggi», ha aggiunto.

Ascolta la Notizia è un progetto editoriale di:

Moving Fast Media Srl
Via Giovanni Battista Tuveri 54/b Cagliari 09129

Contattaci attraverso il form sottostante

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.