«Col Pd per il futuro non escludo un dialogo, non un’alleanza. Per queste elezioni assolutamente non se ne parla di avere rapporti col Pd. Che rapporto può avere il Movimento 5 stelle con una forza politica che sta chiudendo accordi da Calenda a Di Maio a Renzi a Brunetta a Carfagna? Questa è un’ammucchiata dove noi non ci potremmo mai ritrovare, perché sono personalità divisive e litigiose. La politica fatta così significa tutto e il contrario di tutto».

Lo ha detto Giuseppe Conte, presidente del Movimento 5 stelle, in diretta a Rtl.

«Noi non abbiamo voluto la crisi. Abbiamo posto dei temi urgenti, occorreva un’azione di governo molto incisiva. Siamo rimasti increduli rispetto a Draghi che ha dimostrato la volontà di andare via», ha spiegato Conte.

Ascolta la Notizia è un progetto editoriale di:

Moving Fast Media Srl
Via Giovanni Battista Tuveri 54/b Cagliari 09129

Contattaci attraverso il form sottostante

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.