Zelensky: «Il ritiro dei russi dall’Isola dei Serpenti cambia in modo significativo la situazione nel Mar Nero»

«L’isola dei serpenti è un punto strategico» e il ritiro dei russi «cambia in modo significativo la situazione nel Mar Nero».

Così il presidente ucraino Zelensky nel suo briefing notturno.

Questo ritiro, «non garantisce ancora la sicurezza, non garantisce ancora che il nemico non tornerà. Ma limita già in modo significativo le azioni degli occupanti. Passo dopo passo li scacceremo dal nostro mare, dalla nostra terra e dal nostro cielo», ha sottolineato.

Zelensky ha anche annunciato che l’Ucraina ha iniziato a esportare «significativamente» energia elettrica verso l’Unione Europea, attraverso la Romania. «L’elettricità ucraina potrebbe sostituire una parte considerevole del gas russo consumato dagli europei», ha sottolineato.

Scarica l’app di Ascolta la Notizia per Android: https://bit.ly/2F3ptXR o iPhone: https://apple.co/2F8zEdU

Attiva la skill di Ascolta la Notizia nel tuo dispositivo Alexa: https://amzn.to/3K7RTfU

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.