M5S, Davide Casaleggio: «Conte ha distrutto in soli 15 mesi un progetto politico costruito con grandi successi in 15 anni»

«Lo dicono i risultati. Con la guida Conte si sono persi l’80% degli elettori rispetto al 2017, si sono candidati 10 sindaci contro i 224 nel 2017, i gruppi locali sono scomparsi, si è persa la vicepresidenza in Europa, sono rimasti 5 europarlamentari su 14, e solo 167 parlamentari sui 339 iniziali perdendo anche la maggioranza relativa in Parlamento».

Lo ha detto Davide Casaleggio in un’intervista al ‘Corriere della Sera’.

«Per molto meno un amministratore delegato di una azienda verrebbe licenziato in tronco o si dimetterebbe», ha osservato.

Che errori imputa a Conte? «Aver distrutto in soli 15 mesi un progetto politico costruito con grandi successi in 15 anni. Come già detto da Grillo credo che Conte sconti la sua totale inesperienza manageriale e anche l’assenza di una visione innovativa. Ha accentrato potere nelle stanze romane cancellando con un tratto di penna i gruppi locali che erano la rete strategica per promuovere i territori, e decidendo di non utilizzare un’architettura della partecipazione unica al mondo che consentiva di creare valore tra oltre 200 mila persone e che custodiva un know how decennale fondamentale», ha risposto Casaleggio.

Scarica l’app di Ascolta la Notizia per Android: https://bit.ly/2F3ptXR o iPhone: https://apple.co/2F8zEdU

Attiva la skill di Ascolta la Notizia nel tuo dispositivo Alexa: https://amzn.to/3K7RTfU

2 comments on “M5S, Davide Casaleggio: «Conte ha distrutto in soli 15 mesi un progetto politico costruito con grandi successi in 15 anni»
  1. Enrico Palmieri ha detto:

    Conte è un super e signor uomo

  2. Luciano Soldani ha detto:

    Casaleggio figlio non è sicuramente il padre, anzi sembra l’antititesi in persona dei suoi principi. Ha litigato e rotto con il M5S non sui prncipi ma solo per il vile denaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.