«Una crisi adesso? No, sarebbe come il Papeete e Conte non fa un nuovo Papeete. Il voto passerà e Draghi va avanti».

Lo ha detto Matteo Renzi a Mezz’ora in più, su RaiTre.

Sulla questione Ucraina Renzi ha affermato: «Il peggior di tutti è Conte: se fosse stato su quel treno» con Draghi, Macron e Scholz «non l’avrebbero messo nemmeno nella cuccetta». «Tutti siamo per l’Ucraina. Io ho votato per l’invio di armi in Ucraina e voterò nella stessa direzione martedì ma la situazione è complicatissima».

«Nel M5S stanno utilizzando l’Ucraina per regolare i loro conti. Non gliene frega niente della geopolitica, ma se la Taverna e Toninelli devono rimanere in parlamento. Lo trovo avvilente», ha concluso Renzi.

Scarica l’app di Ascolta la Notizia per Android: https://bit.ly/2F3ptXR o iPhone: https://apple.co/2F8zEdU

Attiva la skill di Ascolta la Notizia nel tuo dispositivo Alexa: https://amzn.to/3K7RTfU

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.