«Grazie ai milioni di italiani che hanno votato per i referendum sulla giustizia: la loro voce è un impegno per tutti affinché si facciano vere e profonde riforme. Meritano riconoscenza perché hanno scelto di esprimersi nonostante un vergognoso silenzio mediatico (a cominciare dalla tv di Stato), al caos in troppi seggi a partire dallo scandalo di Palermo, alla codardia di tanti politici».

Così una nota della Lega sui dati dell’affluenza ai referendum sulla Giustizia che alle 23, alla chiusura dei seggi, è stata di circa il 15,18%.

«Grazie a chi ha informato e partecipato, ai governatori schierati in prima linea insieme ad amministratori locali – di tutti i colori politici – e a molti parlamentari. Il tutto senza dimenticare donne e uomini di legge, associazioni culturali e intellettuali. La battaglia per cambiare la Giustizia non si ferma questa sera, ma anzi riparte con rinnovato slancio: sarà il centrodestra (insieme ad amici coraggiosi come quelli del Partito Radicale) ad avere l’onere e l’onore, dopo aver vinto le prossime elezioni Politiche, di mettere mano al Sistema», si legge nella nota.

Scarica l’app di Ascolta la Notizia per Android: https://bit.ly/2F3ptXR o iPhone: https://apple.co/2F8zEdU

Attiva la skill di Ascolta la Notizia nel tuo dispositivo Alexa: https://amzn.to/3K7RTfU

1 comment on “Flop referendum giustizia, Lega: «Dopo aver vinto le prossime elezioni, metteremo mano al Sistema»
  1. salinaisland ha detto:

    grande riflessione e nuove strategie del Cazzaroverde
    avanti tutta capitano, che prima o poi andrete a spiaggiarvi.👍

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.