Conte: «Credo che l’Ucraina a questo punto sia ben armata: ora ha bisogno di governi che spingano per un negoziato di pace»

«Credo che l’Ucraina a questo punto sia ben armata. Ci sono Paesi come gli Usa che continuano a rifornirla di ogni genere di armamenti. Non è di aiuti militari che in questo momento ha bisogno l’Ucraina».

Lo ha detto il leader M5S Giuseppe Conte a Portici (Napoli).

«In questo momento la popolazione ucraina ha bisogno di governi che spingano a livello internazionale per un negoziato di pace, che sappiano impostarlo e coinvolgano le parti belligeranti, oltre che la comunità internazionale, verso questo obiettivo», ha aggiunto.

Sul versante politico Conte ha sottolineato che «non c’è all’orizzonte la possibilità di un partito unico. Noi siamo nel pieno di un processo di rilancio del M5S: non c’è la prospettiva di confondere la nostra identità, ma di valorizzare la nostra identità anche in un percorso comune con il Pd e con le forze progressiste che sono seriamente intenzionate a riformare la società italiana».

Scarica l’app di Ascolta la Notizia per Android: https://bit.ly/2F3ptXR o iPhone: https://apple.co/2F8zEdU

Attiva la skill di Ascolta la Notizia nel tuo dispositivo Alexa: https://amzn.to/3K7RTfU

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.