«Il rischio di chiudere completamente qualsiasi dialogo con i russi è altissimo».

Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nel corso di una conversazione con i media polacchi, stando a quanto riporta l’Ukrainska Pravda.

Inoltre, il processo di negoziazione con i rappresentati di Mosca procede «molto lentamente». Per questo, ha aggiunto Zelensky, serve un incontro diretto tra lui e Vladimir Putin, «l’uomo che decide tutto in Russia. Se c’è una sola possibilità, dovremmo parlare».

Zelensky ha anche accusato la Russia di voler distruggere il Donbass e tutti coloro che ci vivono. «Pertanto, la difesa della nostra terra, la difesa del nostro popolo, è letteralmente una lotta per la vita», ha affermato venerdì in tarda serata nel suo discorso video alla nazione.

«Se gli invasori russi sono in grado di realizzare i loro piani anche parzialmente, allora hanno abbastanza artiglieria e aerei per trasformare l’intero Donbass in pietra. Come hanno fatto con Mariupol», ha avvertito il presidente ucraino.

Scarica l’app di Ascolta la Notizia per Android: https://bit.ly/2F3ptXR o iPhone: https://apple.co/2F8zEdU

Attiva la skill di Ascolta la Notizia nel tuo dispositivo Alexa: https://amzn.to/3K7RTfU

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *