Meloni replica a Canfora: «Mi definisce ‘neonazista nell’animo’: la querela non gliela toglie nessuno»

«Il filologo Luciano Canfora mi definisce “neonazista nell’animo”».

Così su Facebook Giorgia Meloni il video con le parole di Canfora.

Sono «parole inaccettabili, ancora una volta pronunciate da una persona che si dovrebbe occupare di cultura e formazione e che invece finisce a fare becera propaganda a dei giovani studenti.
La querela non gliela toglie nessuno», ha fatto sapere Meloni.

I parlamentari di Fratelli d’Italia Paola Frassinetti ed Ella Bucalo, responsabili dipartimento Istruzione e scuola di FdI, hanno dichiarato che «il professor Canfora non può permettersi di offendere il Presidente Meloni dandole della ‘nazista nell’anima’».

«Chiediamo al ministro Bianchi di intervenire subito con provvedimenti immediati contro il dirigente scolastico che ha permesso a Canfora di parlare in un liceo scientifico di Bari pronunciando frasi insensate ed offendendo pesantemente Giorgia Meloni. Sono state fatte affermazioni assurde, offensive e gravi e su questo sarà immediatamente presentata un’interrogazione al Ministro. Troppo spesso vengono invitati nelle scuole dei ‘professori’ che si dimostrano soggetti pericolosi e squilibrati e del tutto inadatti a parlare agli studenti», hanno aggiunto i due.

Scarica l’app di Ascolta la Notizia per Android: https://bit.ly/2F3ptXR o iPhone: https://apple.co/2F8zEdU

Attiva la skill di Ascolta la Notizia nel tuo dispositivo Alexa: https://amzn.to/3K7RTfU

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.