Lamorgese: «Beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata destinati per accogliere i profughi dall’Ucraina»

«L’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata ha avviato il censimento dei beni confiscati in gestione che possono essere destinati in tempi brevi, anche in via temporanea, per accogliere i profughi dall’Ucraina».

Così il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese.

«Con la collaborazione delle prefetture l’Agenzia diretta dal prefetto Corda individuerà inoltre gli immobili trasferiti ai Comuni ma non ancora utilizzati, idonei per essere impiegati nell’ambito della rete di protezione e tutela per fronteggiare l’emergenza umanitaria», ha aggiunto la ministra.

Scarica l’app di Ascolta la Notizia per Android: https://bit.ly/2F3ptXR o iPhone: https://apple.co/2F8zEdU

Attiva la skill di Ascolta la Notizia nel tuo dispositivo Alexa: https://amzn.to/3K7RTfU

1 comment on “Lamorgese: «Beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata destinati per accogliere i profughi dall’Ucraina»
  1. Pasquale ha detto:

    In quei locali potevate ospitare anche gli italiani che vivono sotto i ponti perché non sanno dove andare. Anche quella sarebbe un opera di carità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.