Quirinale, Fico: «L’auspicio è che entro il 3 febbraio ci sia il nuovo presidente della Repubblica»

«L’auspicio è che entro il 3 febbraio ci sia il nuovo presidente della Repubblica» e mi auguro che «ci sia il nome più condiviso».

Lo ha detto Roberto Fico, presidente della Camera, ospite di ‘Mezz’ora in più’.

«Per me è una grandissima responsabilità. In questi due anni il Parlamento è stato sempre aperto e sarà così anche per l’elezione del capo dello Stato. Stiamo completando i protocolli di sicurezza. Si partirà dai senatori a vita, le votazioni saranno con blocchi da 50».

Serve un «profilo di alta moralità» per il nuovo capo dello Stato che deve essere «un’àncora per la nostra Repubblica, che spesso è troppo bistrattata», ha affermato ancora Fico, che ha aggiunto: serve un presidente della Repubblica con un «aderente alla nostra Costituzione e ai principi e ai valori forti che rappresentano in tutto e per tutto il nostro Paese, che è un Paese dove c’è una grande civiltà.

Secondo Fico «ce ne sono molti», che rispondono a questi requisiti.

Scarica l’app di Ascolta la Notizia per Android: https://bit.ly/2F3ptXR o iPhone: https://apple.co/2F8zEdU 

Attiva la skill di Ascolta la Notizia nel tuo dispositivo Alexa: https://amzn.to/3K7RTfU 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.