Quirinale, Sgarbi: «Con questa pantomima il centrodestra continua a prendere per il culo e a illudere Berlusconi, che non ha chances»

«Sarà indubbiamente Draghi il prossimo presidente della Repubblica. I partiti fanno la solita pantomima tenendo le carte coperte, ma non vedo cosa ci sia da nascondere. Draghi è l’unico ad avere i numeri. Con questa pantomima il centrodestra continua a prendere per il culo e a illudere Berlusconi, che non ha chances».

Così Vittorio Sgarbi intervenendo ai microfoni di Radio Radicale.

«Il centrodestra potrebbe tranquillamente dire che va dritto sul nome di Draghi e trascinerebbe con sé anche il Pd. E invece, rimanendo ognuno in camuffa, giocano a lusingare Berlusconi, tenendo le carte coperte. Ma non ha senso, perché non c’è un reale candidato alternativo. La demonizzazione di Berlusconi può favorirlo al Colle? No, perché non raccoglie i voti di nessuno che sia oltre il centrodestra e neppure tutti del centrodestra stesso. Non ha nessuna possibilità, è solo un candidato di bandiera che, alle prime due votazioni, potrà avere 430 voti, dopodiché verrà mollato», ha spiegato il critico d’arte.

Scarica l’app di Ascolta la Notizia per Android: https://bit.ly/2F3ptXR o iPhone: https://apple.co/2F8zEdU

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.