M5S: «La mossa di Italia Viva per affossare il ddl Zan al Senato è solo l’ennesima giravolta a cui Matteo Renzi ci ha abituati»

«La mossa di Italia Viva per affossare il ddl Zan al Senato è solo l’ennesima giravolta a cui Matteo Renzi ci ha abituati, tanto che ora lui e Salvini sono in piena sintonia. Solo pochi mesi fa infatti, i parlamentari di Iv esultavano per l’approvazione del testo alla Camera, mentre ora giocano di sponda con le destre per meri calcoli politici».

È quanto si legge in un post sulla pagina Facebook del Movimento 5 Stelle.

«Per il MoVimento 5 Stelle l’approvazione di questa legge è una battaglia di civiltà a tutela dei diritti civili di tutti, senza alcuna forma di discriminazione. Riteniamo quindi inaccettabile mettere a rischio questa legge solo per calcoli politici, e lo dimostra il ‘falso problema’ dei numeri in Aula, creato da Matteo Renzi: bastano infatti i voti a favore proprio del gruppo di Italia Viva per raggiungere il numero necessario per l’approvazione in Senato», hanno spiegato i pentastellati.

«La legge contro l’omotransfobia è una questione di dignità e di tutela dei diritti della persona e noi proseguiremo questa battaglia in Parlamento per dare voce a tutti quei cittadini e a quelle cittadine che ne attendono l’approvazione da troppo tempo», conclude il post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.