M5S, Crimi: «Gli ‘incapaci’ sono riusciti a realizzare ciò che nessuno era stato in grado di fare negli ultimi 40 anni»

«17 milioni di Sì sono un risultato straordinario, per l’Italia e tutti gli italiani. Difficile immaginarlo, fino a qualche anno fa. Ricordo bene cosa dicevano di noi, e del MoVimento 5 Stelle, quando siamo entrati per la prima volta nelle istituzioni. Ci consideravano degli sprovveduti, degli incapaci, quasi una fase di passaggio che sarebbe durata pochi mesi. E invece quegli ‘incapaci’ sono riusciti a realizzare ciò che nessuno era stato in grado di fare negli ultimi 40 anni».

Lo ha scritto in un post su Facebook il capo politico del Movimento 5 Stelle, Vito Crimi.

«Per cinque anni abbiamo fatto in Parlamento un’opposizione autentica, come non la si vedeva da decenni, mettendo in luce le negligenze, gli interessi e la vera incapacità di certa politica e dei partiti, e portando avanti buone idee e proposte concrete. I cittadini ci hanno dato fiducia, fino a portarci al Governo del Paese. E finalmente siamo riusciti a trasformare quelle idee e proposte in realtà», ha aggiunto il leader 5Stelle.

2 comments on M5S, Crimi: «Gli ‘incapaci’ sono riusciti a realizzare ciò che nessuno era stato in grado di fare negli ultimi 40 anni»

  1. Michele ha detto:

    La canagliume italiota, ben allevata da Andreotti, Craxi, Cossiga, Cirino Pomicino, Evangelisti, Er Pecora, Silvio Gava, Antonio Gava e poi Berlusconi, Gasparri, Previti, Fini, Santanche’, Carfregna, non vede l’ora di tornare sd elemosinare il posto di addetto alle pulizie nelle cooperative alla Buzzi e Carminati, la pensione d’invalidità agli autisti ciechi e via così.
    Che gliene frega di un ponte ricostruito senza ritardi e tangenti.
    A loro basta che i loro mentori politici lascino cadere dalla bava che gli scorre dagli angoli della bocca mentte si ingozzano di panuozzi imbottiti di Recovery Found briciole di elemosine.

    PEZZENTUME!

    1. Emilio ha detto:

      Pensi davvero che il ponte sia opera solo dei 5stelle?Hai mai sentito parlare di burocrazia e chi ha dato il via per i lavori senza troppe burocrazie?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *