Il virologo Silvestri: «I dati indicano che stiamo andando verso la fine della prima ondata della pandemia»

«I dati indicano in maniera molto chiara che stiamo andando verso la fine della prima ondata della pandemia, una transizione da pandemia ad endemia. Questo grazie alle procedure di isolamento sociale e di quarantena attuate, alla stagionalità che è un fenomeno noto dei coronavirus e all’insorgenza di una immunità naturale».

Lo ha affermato il virologo Guido Silvestri della Emory University di Atlanta in audizione informale davanti alla Commissione Igiene e Sanità del Senato dedicata ai profili sanitari della fase 2.

«È triste constatare, lo dico da cittadino americano come il nostro governo non sempre ha usato la massima collaborazione con altre nazioni, in particolare con la Cina, nel gestire questa pandemia e nel trovare le formule migliori, anche comunicative, di risposta alla malattia», ha aggiunto il virologo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.