Fase 2, infettivologo Galli: «Non esiste un lavoro scientifico che provi l’efficacia certa di questa strada»

«Non è mai stato fatto un esperimento analogo nel mondo. È la prima volta che si tenta di arginare un’epidemia dicendo: esci con la mascherina e osserva il distanziamento. Io le dico che non esiste un lavoro scientifico che provi l’efficacia certa di questa strada».

Così in un’intervista a TPI Massimo Galli, professore ordinario alla Statale di Milano e direttore del reparto di malattie infettive dell’Ospedale milanese Luigi Sacco.

«Stiamo mandando fuori di casa un’intera popolazione senza mai aver sperimentato se queste regole funzionano. I comportamenti individuali saranno dunque fondamentali, ma basta che qualcuno sia incosciente per far saltare la catena di protezione», ha avvertito l’infettivologo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.