Emma Bonino: «L’Italia rifiuta la meritocrazia. Così le donne non andranno mai al potere»

«L’Italia rifiuta la meritocrazia. Così le donne non andranno mai al potere».

Queste le parole della leader di +Europa, Emma Bonino, in un’intervista al “Corriere della Sera”.

«In Italia la parità di genere esiste solo il sabato e alla domenica nei convegni. Poi dal lunedì chi ha il potere reinserisce il pilota automatico e sceglie gli uomini che conosce, di cui è amico, che gli girano intorno. Ci saranno ormai già 15 task force e un proliferare di ‘tavoli’ che sembra di stare all’Ikea, e le donne sono infima minoranza. Altro che parità di genere», ha spiegato Bonino, secondo cui «i gruppi di chi dovrebbe ridisegnare l’Italia di domani già ci sono ed escludono le donne».

1 comment on “Emma Bonino: «L’Italia rifiuta la meritocrazia. Così le donne non andranno mai al potere»
  1. TOMMASO ha detto:

    IN ITALIA LA MERITOCRAZIA NON HA AVUTO MAI SUCCESSO!!! PERCHÈ HA LASCIATO A VOI CON LA VOSTRA ONOREVOLEZZA DI FARE IL BELLO E BRUTTO TEMPO, SISTEMANDO TUTTI I VOSTRI PARENTI!!! ADESSO CHE HAI SISTEMATO I TUOI INTERESSI VUOI INTRAPRENDERE LA LOTTA?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *