Richeldi: «Il trend è ormai affidabile: le misure adottate e prorogate stanno avendo un impatto su questo virus»

«Il trend è ormai affidabile. Mettendo insieme la riduzione dei ricoverati, dei pazienti nelle terapie intensive e del numero dei deceduti, possiamo affermare che le misure adottate e prorogate stanno avendo un impatto su questo virus».

Lo ha detto Luca Richeldi, primario di pneumologia al Gemelli di Roma e membro del Comitato tecnico-scientifico, durante la consueta conferenza stampa alla Protezione Civile.

“Ci sono tre dati molto affidabili che ci dicono l’impatto di questa pandemia sul nostro sistema sanitario nazionale. I ricoverati: da una settimana abbiamo un dato negativo ogni giorno. Oggi c’è stato il calo numericamente più consistente, con la conseguente riduzione della pressione sui reparti», ha spiegato Richeldi.

Il medico ha sottolineato che «l’attenzione sulle RSA è massima e c’è un piano per dare il massimo del controllo agli ospiti e al personale di queste strutture. Le persone che sono nelle RSA hanno bisogno di assistenza per definizione, sono fragili e quindi molto più vulnerabili al coronavirus e alle altre infezioni».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.