Piero Angela: “Non sono così allarmato dal coronavirus, ma di una paura che si sta diffondendo all’estero”

“Non sono così allarmato dal virus, spero come dicono alcuni virologi che rientri abbastanza velocemente con la nuova stagione e che nel frattempo si trovi un vaccino o qualche farmaco efficace”.

Queste le parole del divulgatore scientifico Piero Angela sul coronavirus durante una conferenza stampa a Roma.

Angela si è detto preoccupato di una “paura che si sta diffondendo all’estero: quella che il nostro sia un Paese dove non si può andare”.

In “68 anni di lavoro una cosa come questa del Coronavirus non l’aveva mai vista,” ha detto ancora Piero Angela.

“È vero che ormai nei telegiornali non parlano quasi d’altro. Ovviamente la gente è interessata ma anche la massa di notizie in sé può avere l’effetto di creare preoccupazione nelle persone”, ha osservato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.