Borgonzoni contro Bonaccini: “Chissà perché non si confronta con i genitori di Bibbiano, voi lo sapete?”

“Ancora una volta la mia avversaria scappa. Da giorni era annunciato un confronto su Sky. Il confronto è saltato per il ritiro della candidata della destra. Ci insultano, non hanno un programma e soprattutto nascondono la loro candidata. L’Emilia-Romagna non merita questo”.

Lo ha scritto su Twitter Stefano Bonaccini, governatore uscente dell’Emilia-Romagna e candidato del Partito Democratico alle elezioni del 26 gennaio, con riferimento alla candidata della Lega Lucia Borgonzoni.

La leghista ha replicato così: “Fuggo così tanto dai dibattiti che, dopo quello su Rai Tre dalla Berlinguer, il 21 ne potrete seguire altri due: uno in diretta Facebook sul Resto del Carlino e l’altro in tv su ÈTv, il resto sono invenzioni del mio avversario del PD”, scrive Borgonzoni, che poi aggiunge una postilla: “Pensi lui a non fuggire dai genitori di Bibbiano, chissà perché non si confronta con loro, voi lo sapete?”.

1 comment on “Borgonzoni contro Bonaccini: “Chissà perché non si confronta con i genitori di Bibbiano, voi lo sapete?”
  1. Umberto de rosa ha detto:

    Non si confronta con i genitori di Bibbiano perché non c’è niente da confrontare. Piuttosto pensa tu a confrontarti con loro dopo tutte le balle che vai raccontando come un mantra, ormai persino Salvini sa che in quella brutta storia il PD non c’entra né di dritto né di traverso, solo tu che ormai ti arrampichi sugli specchi perché il tuo cervelletto più di tanto non ti da. Torna a casa a fare la calza, e lascia fare la politica a chi la sa fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.