M5S: «I Benetton fanno shopping all’estero coi soldi degli italiani»

Nella nona puntata dell’«Autostrade story» intitolato “I Benetton fanno shopping all’estero coi soldi degli italiani”, il Movimento 5 Stelle denuncia che la famiglia trevigiana «nel corso degli anni ha fatto un super shopping all’estero grazie ai soldi incassati dalle concessioni in Italia. Quindi, in ultima analisi, grazie ai soldi incassati dagli italiani».

«Si prenda la madre di tutte le acquisizioni, ovvero Abertis, operatore infrastrutturale spagnolo che ha spalancato ai Benetton la gestione di reti autostradali in Brasile, Cile, Argentina, Portorico, India e via dicendo. Qui Atlantia, insieme ai partner Acs e Hochtief, per l’acquisizione del colosso ha pagato la bellezza di 16,5 miliardi di euro. A latere della stessa operazione, la holding dei Benetton ha rilevato il 23,8% della stessa Hochtief sborsando altri 2,4 miliardi di euro,» si legge nel report del M5S.

6 comments on “M5S: «I Benetton fanno shopping all’estero coi soldi degli italiani»
  1. Carlo Floris ha detto:

    Che paghino tutti i danni che hanno fatto , risarciscano i parenti delle vittime del crollo del Ponte Morandi , mettano in sicurezza tutte le autostrade che avevano in Concessione e vadano a far danni su un altro Pianeta.

    1. Giuseppe ha detto:

      Caro Di Maio, i Benetton hanno il 30% di Autostrade il rimanente è in mani di fondi stranieri e dei piccoli azionisti italiani. È sacrosanto che Autostrade paghi tutti i danni arrecati alle famiglie delle vittime e a Genova. Ma se la fai fallire, ritirandole la concessione, queste persone resteranno senza ristoro.
      Aggiuni danni al danno!!
      Inoltre avete fatto una legge che cambia un contratto in essete per limitare il rimborso ad Autostrade, ma così facendo la fai fallire sicuramente e minate la poca affidabilità che ancora gode i nostro paese. Secondo te chi comprerà ancora i nostri bot, cct, btp dopo che approverete una schifo del genere? Io non mi fiderei più di uno stato che fa cose simili. Un consiglio manda in galera i politici che hanno svenduto il nostro patrimonio ai Benetton e che ancora il PD sta giubilando allora saresti un ottimo politico e non un demagogo .Perchè non usi la stessa moneta con Grillo, anche lui ha ucciso in quello strano incidente 2 o3 persone ricordi? Invece a luii non dici che dovrebbe vergognarsi a fare il capopopolo . Non contribuire a mandare l’italia in malora

      1. Regaldo Giovanni ha detto:

        Che credibilità può avere un Paese che lascia la gestione autostradale in mano a gente che ha lucrato non facendo intenzionalmente emanutenzione portando al crollo un ponte con 44 persone, mentre i benetton festeggiavano con amici la sera stessa e la successiva? Chi mai straniero verrà ancora in Italia a investire col rischio di crepare sotto un ponte. Capisco che i benetton abbiano finanziato quasi tutta la politica e la stampa italiana, esclusi i cinque stelle, ma non credo che abbiano finanziato anche i singoli e comuni italiani perché si ergano a scudi umani di persone, a mio avviso più spregevoli di chi uccide per rubare a mano armata. Sempre che su tratti di “comuni cittadini italiani”.
        Uno dei piloni non crollati aveva già avuto la sostituzione degli stralli quando la gestione era ancora pubblica, anni 90. Da allora i benetton non hanno fatto nulla di simile sugli altri piloni.

  2. Giuseppe ha detto:

    Caro Di Maio demagogo . I Benetton hanno il 30% di Atlantia , il 70% è in mani di fondi e società estere tipo Allianz e poi ci sono una miriade d irisparmiatori italiani .Ci sono 1700 obbligazionisti di Autostrade me compreso. Inoltre 7000 dipendenti in Italia solo in Autostrade Se Tu fai una legge retroattiva che ti permette di cambiare le carte in tavola i tui bot cct ecc te li compri tu in futuro ?
    Chi si fiderà ancora di noi? Quindi attento demagogo studia!! Prima di fare danni irreparabil!!!

  3. Pietro ha detto:

    …e gli Agnelli? Solo per esempio, naturalmente…
    Forse è il caso che la Politica si ponga delle domande circa ciò che ha permesso agli industriali con i nostri soldi in tanti anni e diversi colori di regime

    1. George ha detto:

      Tutte le società che sono coi Benetton, se falliscono è per colpa loro, sono colpevoli alla pari dei Benetton, chi lavora ora per lor signori verrà assorbito da A.N.A.S.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.