Nuovo contratto M5S-PD, Salvini: “È l’ultimo tradimento, quello fatale del popolo grillino”

La proposta del M5S di un nuovo contratto di governo con il Pd, secondo il leader della Lega Matteo Salvini “è l’ultimo tradimento, quello fatale, del popolo grillino. Quello che voleva il cambiamento ed ora si ritrova stretto in un abbraccio mortale con il simbolo dei poteri forti, il Pd”.

“Il Movimento mi pare sulla via dell’esaurimento. Queste scelte sono contro la sua storia,” ha osservato Salvini, che ha mandato un messaggio agli elettori 5Stelle: “Le nostre porte sono aperte ma ne parlerò solo a cose fatte”.

I 5Stelle – ha detto ancora Salvini – “sono alla disperazione. E peraltro, Grillo era già intervenuto, facendo valere la sua volontà, in estate quando si trattò di dare vita al governo Conte II. Evidentemente, mi viene da dire, l’ex comico deve difendere i suoi interessi. E magari stringendosi al Pd pensa di riuscire a portare Romano Prodi al Quirinale”.

2 comments on “Nuovo contratto M5S-PD, Salvini: “È l’ultimo tradimento, quello fatale del popolo grillino”
  1. George ha detto:

    Le “mortadelle” fuori dal Quirinale. Roba così non la vogliono nemmeno come antipasto.

  2. Scariot Silvano ha detto:

    I commenti stanno a zero : qui ci vogliono uomini con le : PALLE capaci di fare proposte per risollevare l’economia del paese anche a costo di rimetterci in consenso elettorale, altro che rdc che va contro ogni logica (almeno in un paese come il nostro)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.