Alloggio Trenta, Di Maio: “È inaccettabile: questa cosa ci fa arrabbiare”

“È inaccettabile: Trenta ha smesso di fare la ministra, aveva tre mesi per lasciare la casa, ed è bene che la lasci. Se il marito, come ufficiale, ha diritto all’alloggio può fare domanda e potrà accedere come gli altri ufficiali dell’esercito a un appartamento. Questa cosa fa arrabbiare i cittadini e anche noi del M5S, gli unici deputati che si tagliano gli stipendi”.

Così il capo politico del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, ai microfoni di Rtl 102.5.

In precedenza Di Maio aveva sottolineato: “Il Movimento Cinque Stelle non ne sapeva niente, spero che lei possa chiarire nelle prossime ore. Ovviamente lei non è più un ministro del governo ed è bene che spieghi tutto il prima possibile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.