Venezia, Di Maio: “Ci metteremo al lavoro immediatamente per una moratoria verso imprese e famiglie”

“Venezia è sommersa come mai prima d’ora. Le immagini e le notizie che ci arrivano dalla città sono drammatiche. Qui è a rischio la vita delle persone – e due purtroppo sono già morte – sono a rischio beni culturali dal valore inestimabile, è a rischio un’intera comunità. Gli imprenditori e le associazioni che fanno grande questa regione ci chiedono che si blocchino mutui e contributi”.

Lo ha scritto su Facebook il ministro degli Esteri e capo politico del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio.

“A questa richiesta dobbiamo rispondere subito. Non c’è tempo da perdere. Ci metteremo al lavoro immediatamente per una moratoria verso imprese, artigiani, commercianti, famiglie. Venezia e i veneti vanno supportati con ogni mezzo,” ha concluso Di Maio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.