Cacciari: “Dopo le elezioni in Emilia Romagna Salvini rischia di stravincere”

“Penso non sia stata una scelta saggia far nascere» il governo Conte II”.

Lo ha detto il filosofo Massimo Cacciari in un’intervista concessa a “Libero”

“In tempi non sospetti ho sostenuto la necessità di una formula di intesa tra Pd e 5 Stelle, al governo come all’opposizione. Ma dipende dal modo in cui si sta insieme: lo si può fare in modo minimamente sensato sulla base di qualche compromesso e di una volontà politica chiara, oppure lo si può fare malissimo. In questa circostanza è venuto fuori un piccolo pateracchio, come sa bene Zingaretti che infatti all’ inizio non voleva l’accordo,” ha spiegato.

“In generale credo sarebbe stato meglio sfidare Salvini in campo aperto. Era stato lui a volere le elezioni, e il Pd e i 5 Stelle avrebbero potuto convergere in una campagna elettorale durissima contro di lui, recuperando i voti persi alle Europee. In quel caso Salvini avrebbe vinto ma non stravinto, come invece rischia di fare ora, dopo le elezioni in Emilia Romagna,” ha avvertito Cacciari.

1 comment on “Cacciari: “Dopo le elezioni in Emilia Romagna Salvini rischia di stravincere”
  1. Stefania Casini ha detto:

    Professore visto quello che sta succedendo nel governo, credo che abbia ragione, spero che gli elettori dell’Emilia Romagna culla di civiltà non credano alle falsità di Salvini, si parla tanto ma lei ha capito quali sono le sue soluzioni a tutti i problemi di cui si riempie la bocca? Io no

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.