Paragone: “Questa ingiustizia deve finire! A giorni la mia proposta per tagliare i costi della bolletta”

“Questa ingiustizia deve finire! A giorni la mia proposta per tagliare i costi della bolletta”.

Lo ha annunciato su Facebook il senatore del Movimento 5 Stelle Gianluigi Paragone, il quale ha denunciato a più riprese che sulle bollette pagate da cittadini e imprese grava il costo degli oneri di sistema che”vengono aggiunti a prescindere dal consumo.

A inizio ottobre Paragone ha incontrato le associazioni dei consumatori per scrivere con loro “i migliori correttivi e le migliori proposte per rendere più eque e dignitose le bollette”. “L’ho detto mille volte: sul caro bollette non cedo; se mi diranno No diranno No a tanti cittadini per bene,” ha dichiarato il senatore pentastellato in quell’occasione.

17 comments on “Paragone: “Questa ingiustizia deve finire! A giorni la mia proposta per tagliare i costi della bolletta”
  1. Gianni ha detto:

    È da molto che sento parlare di questo argomento ma a tutt’oggi non ho visto nessun risultato positivo. Quello che voglio dire è che tutto ciò è veramente SCANDALOSO. Le tasse superano di gran lunga i consumi e cambiare gestore NON SERVE A NULLA i balzelli sono sempre quelli! E poi come se non bastasse…ti mandano le bollette luce e gas contemporaneamente per cui ti ritrovi a pagare una cifra sproporzionata rispetto alle proprie entrate! Ora…cari politici…per favore ve lo chiedo…basta con le chiacchiere…cercate di essere più coerenti…cercate per una volta di fare gli interessi del cittadino onesto che paga REGOLARMENTE le tasse! Stiamo continuamente assistendo a scaramucce politiche che non hanno senso..per cui veramente…DAREVI DA FARE ALMENO IN QUESTO SENSO!

    1. Alberto sarti ha detto:

      Forza paragone ha colto un argomento veramente scandaloso, subiamo aggravi in modo violento 4/5 anni fa non c’erano e si pagava il consumo con le tasse più contenute..ha ragione chi ha chiesto se gas e elettricità vengono forniti con la auto di lusso.

      1. Cosa posso fare per dare una mano in questa battaglia di giustizia?

        1. Carmen ha detto:

          Aspetiamo che siamo stuffi de pagare piu tasse e il consumi sonno minori

  2. amedeo cacciapuoti ha detto:

    Sono con Lei …era ora che qualcuno facesse qualcosa di concreto per questa ennesima iniquità tutta Italiana…

    1. Rosario ha detto:

      E la politica che permette queste rapine da parte di queste aziende perché dobbiamo pagare losmantellamento della centrale nucleare mai andata in funzione da anni manteniamo gente che non serve a niente pagandogli lo stipendio basta senatore paragone tu che sei una persona seria tra tanti buffoni fatti sentire.

      1. Totò creaco ha detto:

        La risposta è che i nostri soldi servono a pagare le tangenti x il presidente berlusconi e il suo degno sostituto salvini

        1. Gennaro ha detto:

          Sei un pagliaccio comunista di parte e anche cretino, avresti fatto meglio a stare zitto.
          Bene Senatore riesce a fare rientrare questa ingiustizia tutta Italiana avrà fatto il suo dovete di rappresentante dei cittadini e noi saremo soddisfatti e orgogliosi della sua presenza al Senato.

      2. Fabio ha detto:

        Sono convinto che di tutte proposte non resterà che il nulla e come sempre continueremo a pagare bollette salate

  3. Sergio ha detto:

    Se Paragone che ho sempre seguito riuscirà nell’intento sarà una delle cose più meravigliose che un governo potrebbe fare per aiutare in modo concreto tanti cittadini che si sentono vessati da importi assurdi.
    Buon lavoro e non demordere.

  4. Maurizia ha detto:

    Stiamo aspettando. Vediamo se riesci stavolta.

    1. Francesco ha detto:

      Da addetto ai lavori, dico che le bollette energetiche sono un prodotto Made in Italy, in quanto a partire da Iva su Accise , a politiche commerciali a dir poco aggressive, a cessione banca dati della Mamma alla figlia del mercato libero e a sanzioni applicate che sanno di scappellotti………..Affermò che manca la volontà e così non potrebbe essere in quanto visto il peso dei costi fissi/tasse, chi rinuncerebbe ad un Bancomat simile.
      Cordialmente
      Un rompiscatole energetico Siciliano.

  5. Filippo ha detto:

    ….e non ci mettete anche l’IVA sulle tasse, che Viene calcolata da anni.?

  6. Cosa posso fare per dare una mano in questa battaglia di giustizia?

    1. Luigi ha detto:

      Io penso di stornare il tutto pagando solo l, energia consumata ed il trasporto, gli altri soldini che se li pagassel l, enel

  7. Lia Patra ha detto:

    E la beffa di risparmiare sulle bollette e’ di aver investito sul solare e sul fotovoltaico e praticamente altro che bolletta zero! Rimane da pagare il molto di più che sono tasse e spese!!!

  8. Piero ha detto:

    Piero
    Combattere l’ingiustizia non ha colore politico

    Sembra sia giunto il momento di combattere per l’equità e la giustizia, anche quando determinate proposte sono, forse,
    Intenzionalmente poste in essere da soggetti che hanno un colore politico, il cui scopo potrebbe essere solo la ricerca di consensi.
    Ma quando queste proposte, comunque, perseguono fini di equità e di giustizia e sono volte al raggiungimento di migliori benefici per i cittadini, ben vengano da qualunque colore politico.
    Chiunque sia disponibile a creare un grande gruppo di persone che vogliano difendere principi di equità e di giustizia può inviare mail a questo indirizzo:

    piemme56m@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.