Roma, Salvini: «Pronti a raccogliere 100.000 firme per le dimissioni della Raggi, non se ne può più»

«Oggi l’Ordine dei medici del Lazio denuncia il rischio di un’emergenza sanitaria se non arriva una soluzione immediata per i rifiuti. Scuole, ospedali e ogni altro luogo pubblico sono zone a rischio. Mentre migliaia di ragazzi scendono in piazza per difendere l’ambiente, Roma è ostaggio di una incapace, pronti a raccogliere 100.000 firme per le dimissioni della Raggi, non se ne può più».

Lo ha affermato il leader della Lega, Matteo Salvini.

Ospite ad Agorà, su Raitre, Salvini ha anche detto che Raggi «ha sbagliato mestiere, può tornare a fare l’avvocato, può far la mamma, avrà tante doti ma non quella di fare il sindaco di Roma. Prima si farà da parte e meglio sarà per i romani»

9 comments on “Roma, Salvini: «Pronti a raccogliere 100.000 firme per le dimissioni della Raggi, non se ne può più»
  1. Lucia ha detto:

    Non solo solita dire parolacce ma Vi assicuro che Salvini me le fa venire in mente tutte ed anche di fantasia; ma quando andrà a lavorare? Anzi perché non incomincia con la raccolta dei rifiuti a Roma direttamente dai cassonetti. Grazie

    1. Vincenzo ha detto:

      Brava no bravissima Lucia tutto il condenuto dell’immondizia di Roma, c’è la nella testa Salvini, ex me lui si può abbracciare il cesso e cantare non son degno di te,

  2. Immacolata Vitale ha detto:

    Voglio raccogliere le firme x mandare Matteo Salvini a casa non ne possiamo più di lui

    1. Vincenzo ha detto:

      Sibbito questa monnezza si deve sciacquare la lingua quando parla della Racci,

  3. Antonio martello ha detto:

    Salvini purtroppo è un ignorante in politica,e per di più non sa perdere,quindi l’odio e il rancore lo riversa su chi riesce a mandare avanti una amministrazione disastrata come Roma da incapaci e ladri di cui il suo partito fa parte.

  4. Stefania ha detto:

    Sto troglodita dovrebbe chiedere a zingaZOZZOretti su l’emergenza rifiuti visto che lo smistamento dipende dalla regione Lazio e BASTA CO STE CALUNNIE INTIMIDATORIE CONTRO LA RAGGI vai a lavorare padano del menga 👹👺👿

  5. Roberto ha detto:

    SUO SUOCERO E VERDINI STA CON BERLUSCONI MONTEZEMOLO E MELONI NON DIAMO L,ITALIA IN MANO A QUESTA GENTE

  6. Enzo ha detto:

    visto che i voti non li prenderà più adesso si dà alla raccolta di firme ,ma non sa che la Signora Avv. nonchè Sindaco di Roma eletta conn oltre 460.000 voti prima mentre il suo rappresentante ha raggiunto a malapena 31.000 voti quindi l’unica cosa che può farsi è dare al bere che magari lo rende più felice ,sconsigliato il mojito e come unico suggerimento che si può dare a questo polentone fanfarone è quello di andare a vedere se l’ex cavaliere gli offre un posto ad arcore per pulire il culo ai cavalli se ce ne sono ancora visto che l’onorificenza è stata revocata. POVERO CARO TORNA IN TE SOLO PER IL BENE DEI TUOI TRISTI CONGIUNTI

  7. Franca Filice ha detto:

    Salvini non sa più che pesci prendere, mi secca addirittura fare ulteriori commenti su di lui, non posso impegnare il mio tempo e la mia mente a scrivere qualcosa. Basta! È ora che gli italiani e in special modo, I romani lo zittiscano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.