Dott. Franco Berrino: «In Italia il fenomeno dell’obesità infantile sta dilagando»

«A colazione latte di mucca e biscotti (quelli industriali), in mensa a scuola pasta (bianca), carne e poche verdure, a merenda succo di frutta e merendina confezionata, a cena un pò di riso (bianco), 1 mozzarella e 2 fette di prosciutto cotto e per finire un’abbondante spruzzata di televisione. Questa, purtroppo, è la dieta di una giornata tipo per la media dei bambini italiani. Risultato? In Italia il fenomeno dell’obesità infantile sta dilagando».

Lo ha scritto il dottor Franco Berrino, presidente dell’associazione “La Grande Via”, su Facebook.

Il medico ha spiegato che i fattori che determinano l’incremento del rischio di obesità in età adulta sono almeno due:

– Il 48% dei bambini italiani consuma ogni giorno bevande zuccherate
– L’Italia è il paese europeo dove i bambini mangiano più proteine

La soluzione al problema, secondo Berrino, è che i genitori aderiscano genitori ad uno stile alimentare «mediterraneo», usando ingredienti di buona qualità e basando l’alimentazione su cereali non raffinati, legumi al posto delle proteine animali, frutta fresca e semi oleaginosi e verdure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.