Governo, Orfini: «Io avrei detto prima di tutto: fate sbarcare i migranti»

«Se stiamo facendo questa trattativa per superare le politiche oscene di Salvini, io avrei detto: prima di tutto, fateli sbarcare. Poi, si tratta. Invece stiamo qui a parlare del numero dei vicepremier».

Così il deputato del Partito Democratico, Matteo Orfini, in un’intervista a “La Stampa” con riferimento al caso della Mare Jonio, la nave con oltre trenta persone a bordo bloccate dal divieto di sbarco deciso dal ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Orfini ha affermato che «da giorni» chiede «al presunto statista Conte di mostrare discontinuità sul tema migranti» ma che «per disperazione» si è trovato «obbligato» a rivolgersi al segretario Pd Zingaretti e ai capigruppo, Marcucci e Delrio, «che stanno trattando sul governo».

L’esponente dem ha poi sottolineato che per il Pd «conta più il numero di chi va al governo del numero di esseri umani sequestrati».

1 comment on “Governo, Orfini: «Io avrei detto prima di tutto: fate sbarcare i migranti»
  1. Salvatore ha detto:

    Ma perché solo in Italia? Non fate ragionamenti sul diritto o sul …rovescio. La domanda è semplice e anche la risposta deve essere semplice. Altrimenti il popolo non capisce e non vi vota…Capitu mi hai?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.