Boschi: «Ovviamente non ritiro le querele contro il M5S»

«Ovviamente non rinuncio a nessuna causa contro l’M5s. Nessun risentimento personale ma sui risarcimenti non torno indietro».

Lo ha reso noto Maria Elena Boschi.

L’ex ministro ha spiegato che «il bene per il Paese è evitare l’aumento dell’Iva e i pieni poteri a un uomo instabile come l’ormai ex ministro dell’Interno». «L’accordo di governo è un mezzo per raggiungere questi obiettivi,» ha aggiunto.

Quanto all’ipotesi dell’ex premier Paolo Gentiloni come commissario Ue, Boschi ha detto: «Ho lavorato per quattro anni con lui. Se sarà il prescelto penso che sarà una scelta di qualità per l’Italia. Ci sono varie persone capaci e competenti che possono avere il profilo adatto, vedremo».

1 comment on “Boschi: «Ovviamente non ritiro le querele contro il M5S»
  1. Gerry ha detto:

    A questa capra non gli darei neanche un gelato . Mi sta sul cazzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.