«Dobbiamo rispettare le norme umanitarie internazionali e le norme del diritto marittimo. Quando una barca si trova in acque internazionali o ha lasciato le acque libiche e si prende cura dei rifugiati, deve trovare rifugio nel porto sicuro più vicino. La regola è una necessità giuridica e pratica e non chiederemo a queste barche di correre rischi e di mettere a rischio donne e uomini che necessitano di protezione».

Lo ha dichiarato il presidente francese Emmanuel Macron all’Eliseo a margine dell’incontro informale dei ministri dell’Interno di alcuni Paesi Ue.

Macron ha poi affermato tramite Twitter che è necessaria «anche una solidarietà europea nella cura delle persone salvate. I paesi di sbarco non dovrebbero essere gli unici responsabili di questo sforzo».

11 comments on “Macron: «I migranti devono sbarcare nel porto più vicino»
  1. Pietro ha detto:

    Secondo il mio . Di vista Mscron ha problemi mentali consiglierei un buon specialista per evitare che si blocchi il cervello malato.

    1. Antonio ha detto:

      Hai ragione secondo me si e bloccata la via che dal cervello porta al cervelletto, ci vuole scalpello e martello è, olio 331.

      1. .Marinelli Sebastiano ha detto:

        Macro è un doppiogiochista e la sua politica è finalizzata solo ed esclusivamente agli interessi della Francia. Lo si intuisce da tante contraddizioni, vedi la posizione francese in Libia e per quanto riguarda il problema dell’immigrazione, ci fa lezioni di solidarietà e poi a Ventimiglia rispedisce in Italia, peraltro in malo modo, quanti clandestinamente hanno attraversato il confine itali-francese

  2. Fanucci Anna maria ha detto:

    Si commentano da sole le sue dichiarazioni vergognose

    1. Francesca Rodriquez ha detto:

      .IMBECILLE SENZA CERVELLOTU FAI VERGOGNA SIAMO STATI SEMPRE UN POPOLO DI MIGRANTI O NON RICORDI LA STORIA O MEGLIO NON LA CONOSCI

  3. Davide ha detto:

    E un pezzo di merda ,il problema è che fa tanto il bonista quando gli extracomunitari che sono in Francia li prende e li porta al confine italiano senza documenti oppure falsifica i documenti e li mette nei container,e uno della massoneria che vuole la rovina Dell italia perché i prodotti italiani sono i migliori del mondo,e anche la cultura,e Salvini fa bene non mettersi d’accordo con un pezzo di merda come macron

    1. Gianluigi santi ha detto:

      Si , il porto più vicino……Aiaccio oppure le bocche di Bonifacio e vediamo come si comporta il nostro Macron

      1. Matteo ha detto:

        Odio quell’uomo… ha neutralizzato definitivamente in me la stima per il suo popolo e la loro stramaledettissima lingua…

  4. PAOLO CUCCOLINI ha detto:

    Si perfettamente in sintonia con tutte le rispste….il piu’ arrogante FARISEO del XXI secolo.

  5. Giodem ha detto:

    La Francia ha deciso di fare lo zerbino della fottuta Germania che per la terza volta nella storia moderna sta’ dichiarando guerra all’Europa intera , questa volta non con le armi ma con sistemi più subdoli come qielli recenti, mi viene quasi il dubbio che la “culona” sia la reincarnazione del malefico baffetto. Dobbiamo svegliarci e puntare i piedi se teniamo alla nostra sovranità.

  6. Matteo ha detto:

    Cosa vi volete aspettare da un uomo che accusa noi italiani di essere menefreghisti nei confronti degli immigrati? Ma hai tempi della Guerra di Bosnia occhioni blu dove si trovava!? Pezzo di EMME che non è altro!! E quando hanno bombardato Belgrado alla fine degli Anni 90!?
    E del fatto che siamo costretti a vaccinarci per un’idea che lui ha avuto!?
    MA COSA PRETENDONO DA NOI A CASA NOSTRA??? Le frontiere non esistono più!! Molto, ma molto MALE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.