Governo, Salvini: «Se dovessero arrivare altri tre no, allora cambia tutto»

«Le cose si fanno o non si fanno e la Lega va avanti. Ma se dovessero arrivare altri tre no, allora cambia tutto».

Così il vicepremier leghista Matteo Salvini sulla tenuta del governo Conte, facendo riferimento all’autonomia, alla riforma della giustizia e alla manovra. «È una scelta dei 5 Stelle, le cose o si fanno o non si fanno. Mi auguro che il loro voto a Merkel e Macron non significhi una manovra alla Monti,» ha aggiunto.

Luigi Di Maio ha rintuzzato le accuse di Salvini dicendo che gli “no” sono stati quelli della Lega e il M5S è disponibile «anche a votare la Flat tax ma ancora non c’è stato mostrato un piano sulle coperture».

2 comments on “Governo, Salvini: «Se dovessero arrivare altri tre no, allora cambia tutto»
  1. Corrado ha detto:

    Altri cento no !!! E poi fai cadere tu il governo e vedrai che poi i sondaggi te li metti nel …. o in tasca come gli euro e i petrol rubli 👹👹👹

    1. Burt ha detto:

      Penso che Matteo Salvini farà la fine di renzi …troppo pagliaccio …a volte le cose che dice sono esatte ma quando deve mettere nero su bianco ..e qui casca l’asino,cambia le carte rimanga quello che ha detto…povero fesso anche il popolo ti capito.sii più serio.

      .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.