Benzinaio in coma, rilasciato l’aggressore. Salvini: «Cosa bisogna fare in Italia per finire in galera?»

«Picchia un benzinaio, che adesso rischia la vita, ma il giudice lo rilascia… Cosa bisogna fare in Italia per finire in galera? La riforma della Giustizia è sempre più urgente».

Così su Facebook il ministro dell’Interno Matteo Salvini in merito alla vicenda del gestore di un distributore di benzina di Cologna Spiaggia, frazione sul mare di Roseto degli Abruzzi (provincia di Teramo).

Il benzinaio è ora in stato di coma dopo essere stato aggredito da un trentottenne di origine rom sabato scorso. L’aggressore è stato rilasciato dopo aver confessato davanti al pm.

9 comments on “Benzinaio in coma, rilasciato l’aggressore. Salvini: «Cosa bisogna fare in Italia per finire in galera?»
  1. Tiziana ha detto:

    Far scontare la pena al giudice! Licenziarlo e non farlo + lavorare in nessun tribunale. 😠😠

    1. Vincenzo ha detto:

      Devono cambiare le leggi e non i giudici bisogna dirlo al cazzaro

  2. Ivo ha detto:

    RIBELLIAMOCI!!!!! VOGLIAMO UNA GIUSTIZIA GIUSTA.
    Il giudice che non sa fare il proprio lavoro, SE NE VADA A CASA. Questi energumeni sono ormai onnipotenti,ma potrebbero presto fare la fine di Robespierre. Il popolo non perdona. È tutta una vergogna che in molti fanno finta di non vedere!!!

    1. Dioni Davide ha detto:

      Non riesco a capire perché i politici non si muovono a cambiate la giustizia parlano parlano ma non fanno niente

  3. Czeslawa ha detto:

    Se a posto benzinaio c’era Rom,sicuro era arestato e doveva pagare risarcimento a Rom.

    1. Giorgio ha detto:

      Chiacchiere. Da anni ma i fatti quando?

  4. Gino ha detto:

    Sicuramente non rubare 49 milioni.. né fare affari con la russia.. né essere accusato di corruzione (SIRI)..

    Lega Ladrona..

    1. Danilo ha detto:

      Gino siamo apposto.. M fresche x frasche rispondi

  5. Antonia ha detto:

    Bisogna fare leggi con la testa (optional in via di estinzione ), eliminare giudici fuori di testa, far lavorare gratis detenuti non pericolosi (per far loro restituire a societa’ e svuotare gradualmente i carceri). Peccato che lei, Signor Salvini, non sapeva nulla della situazione giustizia, carceri, giudici fino a stamattina! Ma dove viveva fino ad oggi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.