Rifiuti a Roma, Raggi: «Io ci metto la faccia, Zingaretti come sempre scappa»

«Io ci metto la faccia, Zingaretti come sempre scappa. Al di là delle solite vecchie chiacchiere, trovi gli impianti dove Ama potrà finalmente portare i rifiuti di Roma. Non gli è stato chiesto nulla di più,» lo ha scritto su Facebook la sindaca di Roma Virginia Raggi.

Per la capitale, ha spiegato, «sta impiegando tempi biblici per scrivere un’ordinanza, mentre per Viterbo nel 2017 gli sono bastate poche ore. Dice che non ha mai fatto nulla di simile in sei anni, lo ha fatto due anni fa a Viterbo e non lo ricorda. Piuttosto in sei anni non è riuscito a scrivere un Piano Regionale dei Rifiuti, quindi non ha alcun titolo per provare a dare lezioni»

«A me delle chiacchiere importa poco. Aspetto l’ordinanza sperando di non trovare trappole o tranelli da vecchia politica: si limiti ad indicare i siti dove portare i rifiuti,»  ha concluso Raggi.

1 comment on “Rifiuti a Roma, Raggi: «Io ci metto la faccia, Zingaretti come sempre scappa»
  1. Doris Zimmermann ha detto:

    Qui si consiglia l’intervento urgente magari dell’esercito, munito di maschere , guantoni e camiciie speciali per evitare un’ eventuale pericolo di epidemia.
    I responsabili di questa tragedia meriterebbero una bella denuncia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.