La lettera di Conte all’Ue: «Reputo urgente introdurre un sistema efficace di eurobond»

«Reputo urgente introdurre un sistema efficace di eurobond, perché la storia ci ha insegnato che un’unione monetaria priva di uno strumento di mutualizzazione non è sostenibile nel lungo periodo. In vista di questo obiettivo, si può partire con uno schema transitorio, che non preveda trasferimento di risorse tra Paesi membri».

Lo ha scritto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nella lettera inviata all’Ue.

«Altrettanto indifferibile» secondo Conte «è la realizzazione un’unione bancaria, che ci permetta di superare la segmentazione dei mercati finanziari, anche grazie ad una valutazione olistica dei rischi bancari, inclusi quelli legati ai derivati».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.